Come scegliere la web agency giusta: l’importanza degli obiettivi

Riportiamo qui un articolo interessante trovato su Medium
Proponiamo un piccolo estratto, preso dal tratto in cui si parla di obiettivi del cliente

Scegliere e selezionare i fornitori può essere un lavoro arduo e pieno di imprevisti, ciascuno ha le proprie esperienze e disavventure, quindi non è semplice stilare una casistica specifica.

Nel campo delle web agency qualcuno potrebbe anche offendersi: il consiglio che dò loro è considerare quello che sto per dire per quello che è: l’esperienza di una persona singola.

Sarà però un articolo utile per capire perchè qualche trattativa è stata persa e per trarre qualche spunto da tenere in considerazione per la prossima.

Gli acquirenti dei siti web sembrano divisi in due poli antitetici: quelli che pensano che le web agency siano composte solo da ladri e quelli che ritengono che la propria agenzia creativa sia la gallina dalle uova d’oro.

In realtà in Italia, come nel resto del mondo, ci sono professionisti di tutti i livelli, come ci sono anche clienti di tutti i tipi. Di geni, come sempre, ce ne sono pochi e non sempre si possono gestire facilmente.

Un primo consiglio importante è questo: il cliente valutando un fornitore spesso non fa bene la sua parte di lavoro.

Se il cliente non sa esattamente quello che vuole, se il cliente non ha ben chiaro cosa vuole ottenere con il sito web, non troverà il fornitore giusto per sè.

Comparirà l’agenzia che vorrà imporre la propria idea, perché magari l’ha già sviluppata e gli costa meno, perché magari conosce solo quella e prova ad applicarla a tutti.

Comparirà l’agenzia web che prometterà l’impossibile.

Comparirà la web agency che punterà a  pochi soldi ma sicuri e vi proporrà il minimo indispensabile.

Se il cliente non ha ben chiaro l’obiettivo non saprà quale opzione scegliere.

 

Avere ben chiaro l’obiettivo non è semplice: per esempio questi non sono obiettivi:

1. Rifare il sito
2. Rimodernare
3.Rendere più bello il sito
4. Vendere di più

Sono invece obiettivi chiari e misurabili:

  • Aumentare le telefonate del 10% in 6 mesi
  • Far crescere le vendite del 10% in un anno
  • Superare un determinato fatturato
  • Avere una mailing list con 10.000 contattiLa modernità e la bellezza del sito sono solo strumenti che portano a questi obiettivi.

Cos’altro bisogna aver chiaro prima di scegliere una web agency?

Budget: Sapere quanto si è intenzionati a spendere
Obiettivo: vedi sopra
Tempi: “prima possibile” non è una scadenza, bisogna aver chiaro il timing, tenendo conto dei tempi di lavorazione dell’agenzia creativa

In Italia ormai ci sono più agenzie di comunicazione che pizzerie: se nessuno ve ne suggerisce una, Google è un ottimo strumento.

Una volta che avrete organizzato gli incontri e presentato il progetto, sarà fondamentale chiedere il metodo di lavoro utile a raggiungere l’obiettivo, per esempio:

  • Studio di fattibilità
  • Gestione / creazione contenuti
  • Design
  • Revisione
  • Sviluppo
  • Testing
  • Pubblicazione
  • Manutenzione

Rendendo ben chiari obiettivi, metodo e premesse sarà molto più facile trovare la web agency perfetta per le vostre esigenze.

Lascia un Commento